Lavoro

Come Diventare Accompagnatore Naturalistico

L’accompagnatore naturalistico o guida escursionistica ambientale fa conoscere ai visitatori parchi, riserve e zone di interesse naturalistico, svolgendo un’attività didattica e divulgativa legata all’ambiente. Deve quindi essere competente in materia di flora, fauna, geologia, ecologia e conoscere approfonditamente il territorio, in particolare geografia, topografia e orientamento, tradizioni e storia locale. E’ importante avere anche nozioni di primo soccorso. Può lavorare con gruppi di turisti o scolaresche e deve quindi avere una buona dialettica, capacità didattiche e di animazione e ovviamente passione per la natura e il territorio.

Formazione
Secondo le disposizioni della legge quadro nazionale, per accedere a questa professione è necessario il conseguimento di un attestato di abilitazione. Di solito la formazione professionale è a carico delle regioni, che in molti casi affidano la gestione dei corsi a enti di formazione riconosciuti oppure alle province, agli enti parco o alle comunità montane. Per partecipare ai corsi di formazione bisogna avere almeno 18 anni, essere in possesso di un diploma di scuola secondaria di primo grado e superare una prova di selezione attitudinale.

Tra gli argomenti trattati ci sono la legislazione turistica e ambientale, le scienze naturali (botanica, geologia, zoologia) e lo studio del territorio (geografia, topografia, cultura e storia locale), oltre ai fondamenti della tecnica professionale. Le lezioni sono sia teoriche che pratiche ed è previsto un periodo di stage. Per conseguire la licenza è necessario superare una prova finale di accertamento. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi agli uffici del turismo o della formazione professionale delle province o regioni o agli enti di formazione professionale che organizzano i corsi.

Accesso alla professione
Le normative regionali che stabiliscono requisiti e modalità per ottenere l’abilitazione all’esercizio della professione fanno riferimento alla legislazione nazionale che regolamenta l’accesso alle professioni del turismo.

I diritti della categoria sono tutelati dall’AIGAE Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche, unica associazione nazionale in Italia.