Lavoro

Come Scrivere il Curriculum

Il curriculum Vitae può essere considerato come il biglietto da visita, di presentazione al futuro datore di lavoro. Dal momento che è l’unico mezzo per essere ammessi al colloquio di lavoro, e quindi essere assunti, è necessario scrivere un Curriculum Vitae nel migliore dei modi possibili, elencando in maniera precisa e accurata tutte le proprie esperienze e abilità.

L’errore di molte persone è quello di dare poca importanza al Curriculum, scrivendolo in maniera improvvisata e senza troppa attenzione. I selezionatori dei candidati tengono in fortissima considerazione i Curriculum, e un curricuum scritto male è un Curriculum scartato ed eliminato dal database dell’azienda.

Scrivere bene un Curriculum Vitae non solo vi apre più possibilità di lavoro, ma anche vi permette di focalizzare l’attenzione degli esaminatori sulle vostre competenze personali. Lo sapevate che la maggioranza delle aziende, soprattutto quelle di grandi dimensioni, si affidano a società esterne per il controllo dei Curriculum.

Questo perchè le aziende importanti ricevono ogni giorno decine e decine di proposte di lavoro differenti, e soltanto i Curriculum scritti bene possono superare la prima fase di selezione. Sarebbe un peccato avere tutte le abilità e requisiti richiesti, ma essere scartati a causa di un curriculum compilato male.

Fate sempre attenzione alle istruzioni di invio del Curriculum Vitae, e inviate sempre in allegato anche una lettera di presentazione, grazie alla quale avrete modi di presentarvi nella maniera migliore possibile all’azienda. Per qualche esempio è possibile fare riferimento a questo sito sulla lettera di presentazione. Per quanto riguarda il formato del file del Curriculum Vitae, cercate di evitare di mandarlo in formato DOC (Microsoft Office Word), preferendo invece il PDF, formato universale e che non ha problemi di formattazione e impostazione grafica. Anche il formato HTML va benissimo se avete intenzione di inviare il vostro Curriculum tramite un modulo online. Riguardo le abilità, evitate di riempire il CV con frasi e concetti inutili, focalizzatevi invece sulle abilità per le quali siete davvero competenti.

Se infatti scrivete cose non vere, nel 99% dei casi verrete scoperti in sede di colloquio dal selezionatore. Evitate anche di scrivere Curriculum Vitae troppo lunghi, 2-3 pagine sono più che sufficienti. Lo stesso discorso vale al contrario: non scrivete Curriculum troppo sintetici, tipo di una o addirittura mezza pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *